top of page
Valagro Megafol biostimolanteapplicato regolarmente consente un equilibrato sviluppo vegetativo e produttivo delle piante.
Il Megafol® è costituito da un complesso di matrici organiche di natura esclusivamente vegetale, biologicamente attive e che derivano dall’esclusiva tecnologia Geapower® (GEA931).
Tale complesso, denominato GEA931, applicato nei momenti di stress della pianta, che può essere causato una gelata, un’asfissia radicale, l’utilizzo di diserbi o una grandinata, grazie all’azione in sinergia delle componenti vegetali, consente alla pianta stessa di superare in maniera molto veloce e brillantemente gli arresti di crescita vegetativa a cui viene sottoposta.

Il Megafol®, attraverso l’applicazione fogliare, può essere utilizzato sia per colture frutticole (vite, melo, pero, agrumi, olivo, fregola ecc.), sia per colture orticole (pomodoro, peperone, melanzana, zucchino, cetriolo, insalate ecc.), sia per colture industriali (soia, tabacco, girasole, cotone, barbabietola ecc.), e sia per colture estensive (mais, grano, riso, sorgo ecc.).

I biostimolanti agricoli riguardano diverse formulazioni di sostanze che vengono applicate a piante o terreni per regolare e migliorare i processi fisiologici delle coltivazioni, rendendole quindi più efficienti.
I biostimolanti agiscono sulla fisiologia delle piante attraverso canali diversi rispetto ai nutrienti, migliorando il vigore, la resa e la loro qualità, oltre a contribuire alla conservazione del terreno dopo la coltivazione.

 

Dosi e modalità di impiego

(trattamenti fogliari ogni 10-15 giorni nel corso di tutto il ciclo colturale). Frutticole, orticole, industriali (grano, mais, colza, girasole, soia, riso, sorgo) e ornamentali in pieno campo: 2 - 3 l/ha. Frutticole, orticole e ornamentali sotto serra: 150- 250 ml/100 l. In associazione ai diserbanti: 1 l/ha.

 
Composizione



















































Modalità di applicazione fogliare
Formulazioneliquida
PH (1% in soluzione)6,5
Densità (g/cm³) 20ºC1,2