fbpx

Estate in orto Giugno-Luglio-Agosto

 In Blog Agraria di Vita

L’orto, un tempo prerogativa di molti, è diventato ormai un vero appannaggio nelle città ma la riscoperta dell’orto anche realizzato in pochi metri quadrati e in piccoli spazi su terrazzi, balconi e giardini è un’innovazione moderna che ci riporta alle nostre radici. produrre piante, ortaggi e frutti da un piccolo orto ci regala sapori antichi e tradizioni, facendoci riscoprire il gusto del buon cibo da portare in tavola. Sicuramente tra i prodotti per elezione da coltivare e raccogliere nell’orto in estate troviamo pomodori, zucchine (fiori di zucca), fragole aromatiche di vario genere, e più avanti anche meloni, cetrioli e angurie. Ma vediamo cosa piantare in un piccolo orto e cosa raccogliere nel periodo estivo.

Cosa piantare e raccogliere nell’orto in estate a Giugno, Luglio e Agosto

In genere tra la fine di Maggio ed i primi di Giugno a seconda della localizzazione geografica in territorio Italiano si procede a seminare meloni ed angurie, cetrioli, zucca e zucchine, pomodori, croccanti ravanello ed anche rucola. Sempre nello stesso periodo o poco prima, si piantano le piccole piantine di insalata quali, indivia, sedano, insalata riccia, cavolo cappuccio, lattuga, ma anche peperoni, melanzane e peperoncini, oltre alle piante citate sopra per la semina.

Raccolta e semina di Luglio e Agosto

Se a Maggio avete messo a dimora o seminato le vostre piantine, ecco che a Luglio ed Agosto, clima a parte potrete procedere alla vostra ricca raccolta. Siete dunque, ancora in tempo per acquistare piante abbastanza grandicelle da mettere a dimora nel vostro orto.

Cosa si raccoglie a Luglio ed Agosto nell’orto? Tanto per cominciare, succosi pomodori saporiti, ne potrete piantare anche diverse varietà. Inizia anche la raccolta sin da Giugno, dei cetrioli, seguiranno fagiolini, zucchine, melanzane peperoni e deliziosi peperoncini da usare in cucina. Nei mesi caldi evitate di bagnare le foglie delle piante specie negli orari più caldi in cui il sole, alto nel cielo, finirebbe per bruciare le foglie per via dei riflessi delle gocce d’acqua.

Lavori di Luglio nell’orto

Nel mese di Luglio, come abbiamo visto si attua la raccolta di molti prodotti dell’orto: dalle fragole rifiorenti, pomodori, melanzane e zucchine, peperoni e cetrioli e le angurie che iniziano a maturare a seconda della zona climatica.

Mentre, si procede alla semina di: zucchini autunnali, bietole, finocchio, verdure da taglio, fagiolini e utili aromatiche. Se coltivate le patate dovrete far attenzione agli attacchi di afidi.

Lavori di Agosto nell’orto

Ad Agosto i lavori da fare nell’orto  sono vari, oltre a raccogliere frutta e verdura che giungono a maturazione. Seminare rucola e ravanelli, spinaci, gallinella e finocchi. seminare insalate: lattuga, gallinella radicchio, verdure come cicoria e prezzemolo. Le innaffiature dovranno essere copiose, e le infestanti, andranno eliminate.

 

 

Post recenti

Leave a Comment

0

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca

Apri la chat
Serve aiuto?
Ciao!
Possiamo aiutarti?